Anna: Ecco la mia ragazza troietta. Lazio